Badia, il paese ai piedi del Sas dla Crusc

Badia, perla delle Dolomiti, sorge ai piedi del Sas dla Crusc (Sasso Croce) ai cui piedi c’é il santuario di La Crusc. Il Santuario di La Crusc è per tradizione meta di pellegrini da tutti i paesi della Val Badia. Alle pendici del Sas dla Crusc si distendono i bellissimi prati di Armentara che con la loro fioritura in primavera oppure quando i larici si tingono di color oro, in autunno sono una meraviglia tutta da vedere. In inverno la seggiovia di La Crusc consente di sciare in questi luoghi incantati oppure di godersi il sole passeggiando sulle bianche nevi dell’Alta Badia.

Il paese di Badia è circondato da due grandi parchi naturali: Il parco naturale Fanes-Sennes-Braies e il parco naturale Puez-Odle. Entrambi i parchi fanno parte del Patrimonio Naturale Unesco. Per gli amanti delle natura, fauna, flora e geologia un paradiso tutto da scoprire.

A poca distanza dal Garni Flurida a Badia si trovano gli altri paesi che fanno parte del comprensorio turistico dell’Alta Badia:

La Val, paese che si è conservato molto bene e che è meta molto apprezzata per gli escursionisti.
La Villa, famosa per la gara di Coppa del Mondo di sci sulla mitica Gran Risa.
San Cassiano, paese situato alle pendici del La Varella che offre molte possibilità di sport come l’arrampicata, sci da fondo o slittino.
Corvara, il centro più sviluppato turisticamente e piú conosciuto. Paese di arrivo delle manifestazione ciclistica Maratona dles Dolomites.
Colfosco, famoso per la deliziosa chiesetta gotica dedicata a San Vigilio.